2017-09-22 00:03
Notizie flash
PDF Stampa E-mail

Decreto Legislativo 3 marzo 2011, 28/2011 - Fonti rinnovabili e certificazione energetica

 

Attuazione della direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive 2001/77/CE e 2003/30/CE.

Le più importanti novità definite dal decreto per quanto concerne l’efficienza energetica degli edifici sono:

  • al fine di favorire lo sviluppo delle fonti rinnovabili, la definizione degli obblighi di utilizzo delle fonti rinnovabili negli edifici di nuova costruzione e sottoposti a ristrutturazioni importanti; la costruzione e l’esercizio di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili sono disciplinati secondo speciali procedure amministrative semplificate e accelerate sulla base delle specifiche caratteristiche di ogni singola applicazione.
  • l’introduzione dell’obbligo, in sede di compravendita e locazione di un edifico, dell’introduzione di una clausola in cui l’acquirente o il locatore dichiara di aver ricevuto le informazioni e la documentazione in ordine alla certificazione energetica degli edifici; si introduce dal 1 gennaio 2012 l’obbligo per tutti gli annunci commerciali di vendita di riportare l’indice di prestazione energetica contenuto nel certificato energetico dell’edificio.

 

DLgs 28 3 marzo 2011

Ultimo aggiornamento Domenica 26 Febbraio 2012 23:46